oggi è Venerdi 24 novembre 2017
cerca il prodotto

Finanziamenti
Finanziamenti

Normative e Agevolazioni

Ritenuta del 4% a carico dei condomini
Il condominio quale sostituto di imposta opera all'atto di pagamento una ritenuta del 4% a titolo di acconto dell'opera sul reddito dovuta al percipiente, con obbligo di rivalsa, sui corrispettivi dovuti per prestazioni relative a contratti di appalto di opere o servizi, anche se rese a terzi o nell'interesse di terzi, effettuate nell'esercizio di impresa.

D.M. sul miglioramento degli ascensori esistenti
Prescrizioni tecniche necessarie a garantire l'accessibilità,l'adattabilità e la visitabilità degli edifici privati e di edilizia residenziale pubblica e sovvenzionata e agevolata, ai fini del superamento e dell'eliminazione delle barriere architettoniche.

Soccorso immediato

Detrazioni IRPEF del 36%
Dal 1 ottobre, Iva al 10% e detrazione IRPEF del 36% Manutenzione alle ristrutturazioni edilizie.
Il limite di 48.000 euro sarà in relazione esclusivamente al singolo immobile oggetto dell'interventi.
La circolare n. 28/E del 4 agosto 2006 ha fornito i primi chiarimenti sulle novità introdotte dal decreto legge 223/2006, in materia di ristrutturazioni edilizie. Dal 1° ottobre torna, infatti, l'aliquota IVA agevolata al 10%; dalla stessa data, la detrazione IRPEF scende al 36%. Prevista anche una nuova causa di decadenza dall'agevolazione e l'introduzione del tetto di 48.000 euro come limite massimo di spesa sul quale si può usufruire dell'agevolazione stessa, riferito non più a ogni soggetto che abbia sostenuto le spese ma a ogni immobile sul quale vengano eseguiti lavori di recupero del patrimonio edilizio.

Abbattimento barriere architettoniche
Per barriere architettoniche si intendono tutti quegli ostacoli che impediscono, a persone con capacità motorie ridotte, di fruire normalmente di luoghi pubblici, quali teatri e scuole, e di luoghi privati. Estendendo il concetto, per barriere architettoniche si può anche intendere la mancanza di dispositivi tecnici che aiuterebbero il disabile a muoversi autonomamente, nonché di segnalare, qualora ce ne fossero, zone di pericolo. L’abbattimento delle barriere architettoniche riguarda sia edifici pubblici che privati.

Sede legale ed amministrativa:
Via S. Pieretto 24/26 zona Industriale Guamo (Lu)
Tel. 0583 947781 Fax 0583 94494
P.IVA 00371940461 | PEC moraecsrl@pec.it
Filiale di Pisa
Via C. Studiati, 15 - 56127 PISA Tel. 050 554087
Unità Operative:
Viareggio, Massa, Livorno, Pistoia, Firenze, Prato
DATI AZIENDALI